Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Les Viles

La forma di insediamento più antica in Alta Badia è la Vila. A Campill, queste Viles si sono conservate nella loro forma e struttura originale.

Les Viles
Les Viles

Campill è un villaggio di montagna originale e incontaminato a circa 1.400 m sul livello del mare. Qui si trova pace e relax lontano dal turismo di massa, e il Parco Naturale Puez-Odle attrae con numerose meravigliose opportunità di escursioni. Durante un'escursione nella Valle dei Mulini, si incontrano i tipici e unici villaggi della Val Badia, le Viles.

Alta Badia è una delle aree di lingua ladina dell'Alto Adige. Qui la vecchia cultura retica è riuscita a sopravvivere, ma si è anche mescolata con quella romana e successivamente con quella bavarese. Il predecessore della Vila era il retico Tambra, che oggi si considera come la forma più antica di rifugio alpino. Questa forma di costruzione retica era chiusa come quella bavarese, ma la mescolanza con lo stile di vita romano, aperto e mediterraneo, ha poi dato origine alla Vila.

La Vila consiste in due edifici separati: uno, la "ciasa", è la casa abitativa con officina, dispensa e cantina al piano terra e l'area abitativa al primo piano. L'edificio adiacente, il "majun", ospita la stalla e sopra il fienile, il "tablé", con una zona asciugatura a balcone. "ciasa" e "majun" sono solitamente collegati da un ponte. Notevoli sono le sculture decorative, i cui motivi e simboli spesso derivano dall'antichità.

Comunità vivace

Probabilmente le Viles erano originariamente composte da un singolo gruppo familiare e sono diventate un piccolo insediamento con l'aggiunta di altre famiglie nel tempo. Molto importante e specialmente nella zona alpina, è vitale il fatto che le Viles non rappresentano solo un gruppo di case, ma una comunità sociale. Le Viles sono sempre disposte a cerchio o semicerchio, con al centro strutture comunemente utilizzate, come fontane, abbeveratoi, un forno, un deposito attrezzi comune o una falegnameria o una fucina. Aiuto reciproco, solidarietà e convivenza in armonia con la natura sono i fondamenti di queste società nelle Viles. Anche lavori vari, come la costruzione di nuovi edifici, sono eseguiti dalla comunità.

Essenziale per la sopravvivenza delle Viles è la tradizione altoatesina dei masi chiusi, cioè che il figlio maggiore eredita l'intera fattoria. Questo impedisce la frammentazione delle Viles. Solo così questa antica forma di insediamento può mantenere la sua struttura tipica anche in futuro.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Appartamenti vacanze Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Rönnhof – Chalet Cogolara

Corvara ★★★★

Appartamenti di lusso nel cuore delle Dolomiti! Lo Chalet Cogolara si trova a a Colfosco, direttamente sulla Sellaronda Dolomitisuperski, in un posto tranquillo ai piedi del Parco Naturale Puez-Odle. Sia d‘estate che in inverno si presenta come un ottimo punto di partenza per emozionanti gite ed escursioni nelle favolose Dolomiti, Patrimonio Naturale dell‘UNESCO.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare

Hotel Rezia

La Villa ★★★s

L‘Hotel Rezia è da sempre di proprietà della Famiglia Crazzolara, la conduzione familiare assicura all‘ospite un soggiorno sereno e sempre al centro dell‘attenzione in Alta Badia.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Fuoco del Sacro Cuore
Photo: Wikipedia-User: Noclador - GFDL
Gli eventi culturali top dell‘Alto Adige
Pasqua a Imst
© Foto: Imst Tourismus (Abdruck honorarfrei)
Pasqua a Imst
Processione dell'asino di palma a Thaur
© Palmeselprozession in Thaur
Processione del Palmesello a Thaur
Il grembiule blu
© Südtirol Marketing/Stefano Scatà
Il grembiule blu
Imster Schemenlaufen
Photo: TVB Imst - Lizenz: CC BY-ND 2.0
Tradizione vissuta - Usanze uniche in Tirolo
Corsa dei Zussl a Prato
Foto: © carnivalkingofeurope.it
La corsa dei Zussl a Prato allo Stelvio
Doggln calzature tradizionali del Tirolo
© Alpbachtal Seenland Tourismus
Doggln - calzature tradizionali del Tirolo
Avvento nella regione dell'argento Karwendel
http://www.silberregion-karwendel.com
Avvento nella regione d‘argento Karwendel
Insegne di locanda in Tirolo e Alto Adige
Foto: © WanderGroschi & CGK
Insegna di locanda in Tirolo e Alto Adige
L'Orchestra Haydn
© Das Haydn Orchester
L‘Orchestra Haydn
Martini in Alto Adige
Foto: © Dieter Schütz - Pixelio.de
Martini in Alto Adige
Banda musicale
Kurverwaltung Meran - CC BY-SA 2.0
Musica di fiati tirolese
Bovini al pascolo
Photo: Madeleine Schäfer - GNU-FDL
Alpeggio in Tirolo e Alto Adige
Mercatino di Natale Bressanone
Tourismusverein Brixen
Natale medievale a Chiusa
Almabtrieb Kufstein
Photo: Wikipedia-User: Saharadesertfox - GFDL
Il rientro dalle malghe Alto Adige - Tirolo
Schützenkompanie
Photo: Wikipedia-User: Henryart - GFDL
Gli Schützen tirolesi
Sonnenuhr
Photo: flickr-User: digital cat - CC BY 2.0
Meridiane in Alto Adige
Tiroler Hut
Photo: Wikipedia-User: Axelator - Public Domain
Il cappello tirolese
Fuoco del Sacro Cuore
Photo: Wikipedia-User: Noclador - GFDL
Fuoco del Sacro Cuore in Tirolo
Fusione di campane in Tirolo
© Torsten Bolten CC BY-SA 3.0
Fusione di campane in Tirolo
“Auskehren“ in Imst

Oltre alla grande e colorata sfilata di maschere, un‘altra tradizione carnevalesca “classica“ gode di grande popolarità a Imst: la pulizia del Martedì Grasso.

di più Più informazioni…

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere