Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Sulle tracce dell‘orso delle caverne

La scoperta della Grotta di Conturines nel Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies nel 1987 è stata una sensazione enorme. Non solo perché nella grotta lunga 200 metri ci sono formazioni stalattitiche da favola da ammirare, ma anche perché nascondeva un tesoro unico: le ossa di un orso delle caverne dell'era glaciale.

Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies
Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies

La grotta fino ad allora sconosciuta si trova a circa 2.800 metri di altezza. Le ossa trovate al suo interno erano inizialmente scambiate per ossa di orso provenienti da un passato recente. Tuttavia, le indagini scientifiche hanno presto dimostrato che si trattava di un autentico ritrovamento sensazionale, in quanto le ossa si sono rivelate essere molto più antiche. Infatti, esse hanno circa 50.000 anni e appartengono a un orso delle caverne delle Alpi, l'Ursus ladinicus. Questo erbivoro, che era molto più grande degli attuali orsi bruni, era ampiamente diffuso in Europa durante l'ultima era glaciale. Tuttavia, il sito della grotta di Conturines è unico nelle Dolomiti e anche la grotta di orsi più alta in assoluto.

Naturalmente, la grotta di Conturines porta subito alla mente l'antica leggenda ladina della salita e della caduta del popolo dei Fanes. Si dice che i Fanes si siano ritirati all'interno delle montagne dopo una guerra persa, e l'ingresso al regno dei Fanes si trova presso il lago di Braies. La leggenda racconta anche che i Fanes avrebbero costruito un castello ai piedi della cima di Conturines. È possibile che la grotta fosse conosciuta dalle persone dell'antichità e che sia stata dimenticata in seguito...

Il fatto che questa grotta e il tesoro nascosto al suo interno siano potuti rimanere così a lungo non scoperti è dovuto all'isolamento di questa parte delle Dolomiti. È ancora in gran parte risparmiato dal turismo di massa, e dal momento della creazione del parco naturale nel 1980, questo paesaggio naturale unico è anche particolarmente protetto. Perciò, un'escursione alla grotta degli orsi è anche un viaggio alla scoperta del cuore delle Dolomiti.

Gigante pacifico dell'era glaciale

Da San Cassiano si parte inizialmente verso la Capanna alpina, un ristorante al Plan dal’ Ega. Si sale ripidamente fino al Côl de Locia, dove inizia il sentiero non segnato per la grotta, che richiede sforzi e esperienza alpina. Dopo circa 3 ore si raggiunge l'ingresso della grotta degli orsi sul lato est della cima di Conturines. Il portale alto circa 5 m e largo 10 m è però chiuso, e l'interno della grotta può essere visitato solo durante le visite guidate.

Un percorso alternativo, il sentiero escursionistico lungo le Dolomiti n. 1, porta dalla Capanna Pederü vicino a San Vigilio, passando per il passo di Limò, l'alpe di Fanes e il valico di Tadega. Questo percorso è più tranquillo e forse ancora più suggestivo dal punto di vista paesaggistico, ma dura anche notevolmente di più, circa 6 ore. Pertanto, è necessario prevedere un pernottamento in uno dei rifugi lungo il percorso.

A San Cassiano si trova il Museo Ladin Ursus ladinicus, aperto nel 2001, interamente dedicato all'antico orso delle caverne. In estate, il museo organizza insieme all'Ufficio dei Parchi Naturali un'escursione guidata settimanale alla grotta di Conturines. Dopo l'escursione, c'è anche una visita guidata al Museo Ladin Ursus ladinicus. Durante questa visita si ottiene un'idea del mondo dell'orso delle caverne, della sua vita e delle sue particolarità. Anche la geologia delle Dolomiti e la storia delle ere glaciali sono argomenti trattati.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Hotel per sciatori Icon Hotel romantici Icon Hotel con maneggio

Landhotel Tharerwirt

Valdaora ★★★s

Un caloroso benvenuto al Landhotel Tharerwirt 3* superior in Val Pusteria ai piedi di Plan de Corones! È un vero piacere accogliervi sul sito del nostro hotel a Valdaora e mostrarvi ciò che vi attende durante le vacanze in montagna nell‘incantevole Val Pusteria in Alto Adige.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per sciatori Icon Hotel per conferenze Icon Hotel lusso

Sport & Kurhotel Bad Moos

Sesto ★★★★s

All‘imbocco della Val Fiscalina, sotto lo sguardo imponente delle Dolomiti di Sesto, Patrimonio Naturale dell‘Umanità Unesco, sorge il Bad Moos – Dolomites Spa Resort. Perfettamente inserito nell‘ambiente naturale circostante, il nostro resort si presenta completamente rivestito in legno con grandi e possenti travi in larice. Ambienti ampi e luminosi, arredi eleganti e di charme caratterizzano gli interni, impreziositi da particolari ricercati; le grandi vetrate danno la sensazione ...

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare

Naturhotel Edelweiss

Terento ★★★

La nostra Naturhotel Edelweiss offre, grazie alla presenza di piscina all‘aperto ed ampio prato per prendere il sole con sedie a sdraio, un‘atmosfera davvero rilassante!

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori Icon Hotel romantici

Terentnerhof . active lifestyle hotel

Terento ★★★★s

L‘Active Lifestyle Hotel in Val Pusteria in Alto Adige. Montagne, prati, l‘immensità - e il cielo a un passo. Il verde e l‘azzurro distendono, la mente si schiarisce. Inspirate: i profumi della natura, l‘aroma del legno. Espirate: lasciatevi andare. Sentitevi coccolati, protetti, avvolti in una soffice nuvola, ma allo stesso tempo liberi, leggeri e pieni di energia.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Offerte vacanze

I migliori
consigli
Per saperne di più
Rastenbachklamm
Foto: Luca Lorenzi - GFDL
Gola di Rastenbach
Burkhardklamm nella Valle di Ridanna
Foto: Hermann Hammer - Public Domain
Burkhardklamm
Tierwelt-Rainguthof-im-Sommer.jpg
(c) Tierwelt Rainguthof
Mondo animale Rainguthof
Am Sonnenberg
© Flyout-Wikipedia
Al Monte del Sole
La Gola del Gaul
© Die Gaulschlucht
La Gola di Gaul
Lago di Obernberg
Photo: NH53 - CC BY 2.0
Lago di Obernberg
Spronser Seen: Grünsee - Parco Naturale Gruppo di Tessa
Photo: Wikipedia-User: Noclador - CC BY-SA 3.0
Parco Naturale Gruppo di Tessa
Ultner Urlärchen
Photo: Wikipedia-User: CSI:Nürnberg - Copyleft
Le larici ancestrali della Val d‘Ultimo

Top Hotel


Chiudere
Chiudere