Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Le piramidi di terra del Renon

Sempre in una nuova luce. Come una foresta bizzarra di colonne, le piramidi di terra del Renon si ergono nel paesaggio. Sono una meraviglia naturale di bellezza del tutto particolare e un monumento al costante cambiamento e alla transitorietà.

Piramidi di terra
Piramidi di terra

La formazione delle piramidi di terra al Renon, la montagna di casa di Bolzano, è il risultato dell'interazione di diversi fattori. Uno è la particolare composizione del suolo, perché si tratta di argilla morenica dell'ultima era glaciale, cioè di depositi del grande ghiacciaio dell'Isarco e di vari ghiacciai locali minori dell'ultima era glaciale. Questa argilla morenica è dura come la pietra quando è asciutta, ma diventa una melma argillosa in presenza di acqua.

Dopo che frane e erosione hanno rimosso il terreno protettivo e la copertura vegetale, l'argilla morenica diventa rapidamente morbida con la pioggia, e la melma viscosa inizia a scivolare e fluire lungo il pendio. Tuttavia, dove ci sono blocchi di roccia più grandi in questa argilla, il materiale sottostante rimane asciutto e solido. Con l'alternanza di pioggia e periodi di siccità, i pendii ripidi vengono progressivamente erosi e una rete di coni e piramidi sembra crescere dal suolo col tempo.

Come colonne, denti aguzzi o stalattiti invertite, queste bizzarre formazioni si ergono, alcune fino a 30 m di altezza. Simili piramidi di terra si trovano anche a Perca in Val Pusteria, a Collepietra, in Tirolo, Italia, Bulgaria, Svizzera e Italia. Tuttavia, le piramidi di terra al Renon sono le più alte e variegate d'Europa, e non a caso sono diventate il simbolo del comune di Renon.

Bellezza affascinante in costante cambiamento

Quanto tempo ci vuole per formare una piramide di terra, e quanto possono diventare vecchie, è difficile da dire. Troppi fattori diversi giocano un ruolo. Tuttavia, è certo che la fine di una piramide di terra arriva non appena la pietra di copertura protettiva si stacca dalla sua cima e cade. Allora è irrevocabilmente condannata alla distruzione, perché niente più trattiene la forza distruttiva dell'acqua.

Questa transitorietà, tuttavia, contribuisce al grande fascino delle piramidi di terra, poiché sono in costante trasformazione e offrono al visitatore una nuova immagine ogni volta. Anche il colore cambia a seconda dell'ora del giorno e dell'illuminazione, così che si ottengono sempre nuove impressioni.

Le piramidi di terra si trovano al Renon nel burrone di Finsterbach tra Longomoso e Monte di Mezzo, nel burrone di Katzenbach presso Soprabolzano, nel burrone di Gasterer a Sotto il Monte e nella difficile da raggiungere Gasserlahn presso Sopra il Monte. Sono raggiungibili, ad esempio, in una gita rilassante con il treno del Renon e attraverso il sentiero escursionistico 24. Vengono anche offerte escursioni di trekking con i lama alle piramidi di terra.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Hotel benessere Icon Hotel design Icon Hotel lusso Icon Hotel per enoturismo

Saltus

San Genesio ★★★★s

L‘hotel Saltus è situato a 1.100 metri, sul ciglio del bosco. Grazie alla funivia si raggiunge Bolzano, il capoluogo, in soli 8 minuti. Spettacolare la vista a 180° sulle Dolomiti.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel romantici Icon Hotel gourmet

Das Badl

Caldaro al lago ★★★★

Benvenuti all‘hotel “Das Badl****“! Siamo lieti di presentarvi il nostro albergo sul lago di Caldaro e mostrarvi tutto ciò offre per rendere la vostra vacanza veramente special, solo per copie!

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Hotel Naturidylle Geyrerhof

Soprabolzano / Renon ★★★

traditionale in famiglia Oasi della quiete per amanti della natura e gaudenti Per scegliere il luogo delle vostre vacanze vi orientate in base alle stelle? Allora siete al posto giusto in quanto l‘hotel di vino “idillio naturale Geyrerhof“, si trova ben nascosto sul Renon / Alto Adige a 1.330 m. d‘altezza, immerso in un‘oasi di quiete.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel gourmet Icon Hotel per conferenze Icon Hotel per enoturismo

Hotel Christof

Appiano ★★★★

Una vacanza ricca di emozioni ad Appiano sulla Strada del Vino. Moderno e situato in un contesto tranquillo, ma comunque vicino al centro del paese di Appiano e a Bolzano: ecco come descrivere la posizione dell‘Hotel Christof, circondato dai vigneti. Nel nostro hotel a conduzione familiare vi aspetta un‘accoglienza calorosa.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Rastenbachklamm
Foto: Luca Lorenzi - GFDL
Gola di Rastenbach
Burkhardklamm nella Valle di Ridanna
Foto: Hermann Hammer - Public Domain
Burkhardklamm
Tierwelt-Rainguthof-im-Sommer.jpg
(c) Tierwelt Rainguthof
Mondo animale Rainguthof
Am Sonnenberg
© Flyout-Wikipedia
Al Monte del Sole
La Gola del Gaul
© Die Gaulschlucht
La Gola di Gaul
Lago di Obernberg
Photo: NH53 - CC BY 2.0
Lago di Obernberg
Spronser Seen: Grünsee - Parco Naturale Gruppo di Tessa
Photo: Wikipedia-User: Noclador - CC BY-SA 3.0
Parco Naturale Gruppo di Tessa
Ultner Urlärchen
Photo: Wikipedia-User: CSI:Nürnberg - Copyleft
Le larici ancestrali della Val d‘Ultimo

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere