visualizzare la mappa

GEOPARC Bletterbach vicino a Bolzano

  • Aldein 2
  • Aldein 3
  • Aldein 0

La geologia può essere una cosa molto piacevole e interessante! Nel GEOPARC Bletterbach, nel cuore delle DOLOMITI, PATRIMONIO MONDIALE UNESCO, esiste la prova: il Geoparc – circa 15 km a sud di Bolzano – è un´emozionante e affascinante combinazione di gole, parco divertimenti, riflessioni sulla natura e sentieri geologici apprenditivi!

Il risultato è la gola Bletterbach, dell´ultima era glaciale, circa 15.000 anni fa. Da allora, il Bletterbach ha una gola scavata nella roccia fra i paesini di Aldeno e Redagno, chiamata oggi il „Grand Canyon“ dell´Alto Adige. È lunga circa 8 km e profonda 400 m. Il torrente e l´erosione non formarono solo la gola, ma anche alcune facce e figure, a volte bizzarre, che ricordano formazioni rocciose. Questo processo ha eroso un totale di circa dieci miliardi di tonnellate di roccia, successivamente trasportata in Val d´Adige. In questo modo, il flusso ha esposto strato dopo strato le diverse epoche geologiche. I geologi possono cosi, dagli strati di roccia, trarre conclusioni sulla loro origine, ma anche sul clima e le condizioni ambientali dall´inizio della storia della Terra.


Numerosi fossili sono stati e vengono tuttora rinvenuti nella gola, molluschi, ammoniti, lumache e pesci, ma anche piante e impronte di dinosauri. Nel museo geologico nel paese di Redagno, sono esposti i più importanti fossili fino ad ora scoperti, mentre nel centro visitatori Geoparc Bletterbach – dall´altra parte del Bletterbach – sono messe in mostra le creazioni delle rocce della gola. Insieme formano un quadro vivido della geologia e dei processi geologi che hanno plasmato la gola.


Naturalmente si può attraversare la gola anche a piedi. Lungo il percorso geologico, sedici tavole diffondono informazioni interessanti sulla gola e sui diversi tipi di rocce, ognuna di colore divers Porfido Quarzifero di Bolzano, Arenaria della Val Gardena, strati di Bellerofonte, strati di Werfen e Sarl dolomitica. Il più antico è il Porfido Quarzifero di Bolzano, formato circa 260 milioni di anni fa; il Sarl dolomitico, lo strato più giovane, si è invece formato circa 240 milioni di anni fa. Guide esperte forniscono esperienze indimenticabili e un sacco d’informazioni su fatti interessanti, circa la formazione delle Dolomiti. Ci sono anche numerosi sentieri a tema, per esempio percorsi “Kneipp”, passeggiate fra orchidee, fra le erbe o leggendarie. C´è un po’ per tutti!
Intraprendete un fantastico viaggio nella storia della Terra nel Bletterbach! Video Film del Geoparc Bletterbach
 
Offerte vacanze
I migliori consigli
Facebook
Facebook
Hotel
Informazioni
Il piacere culinario
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e per l'analisi statistica. Ulteriori informazioni OK