Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Lago di Braies

È spesso chiamato la "Perla delle Dolomiti", e davvero il lago color smeraldo è incastonato tra foreste verde scuro e le pareti rocciose del Seekofel come un gioiello davanti agli occhi degli escursionisti.

Lago di Braies
Lago di Braies
Lago di Braies (1496m)
Lago di Braies (1496m)
Lago di Braies (1496m) - Passeggiata intorno al lago con hotel e chiesa
Lago di Braies (1496m) - Passeggiata intorno al lago con hotel e chiesa
Al Lago di Braies (1496 m) con Croda del Becco (2810m)
Al Lago di Braies (1496 m) con Croda del Becco (2810m)
Chiesetta al Lago di Braies (1496m) con Croda del Becco (2810m)
Chiesetta al Lago di Braies (1496m) con Croda del Becco (2810m)

Il Lago di Braies è stato creato da una gigantesca frana preistorica che ha formato una diga naturale nella stretta valle. L'acqua proveniente da diversi torrenti di montagna ha infine alimentato il lago. La principale uscita si trova, per inciso, a circa 36 metri di profondità e appare solo un po' più avanti nella valle.

Intorno al lago c'è un sentiero escursionistico tranquillo e romantico, che passa davanti alla casa delle barche, una cappella e al Grand Hotel "Pragser Wildsee", che può vantare una storia di oltre 110 anni. È stato aperto nel 1899 e si trova ancora in gran parte nello stato originale dell'epoca. Di recente l'hotel è stato nominato "Struttura ospitante storica dell'anno 2013 in Alto Adige".

Il Lago di Braies è già situato nell'area del patrimonio mondiale dell'UNESCO delle Dolomiti ed è una meta popolare per giovani e anziani. Soprattutto nelle belle giornate estive, qui si radunano numerosi turisti, ma anche molti locali. Presso il noleggio barche è possibile affittare barche a remi e uscire sul lago. La riva meridionale più bassa viene utilizzata anche come spiaggia balneabile, e i più coraggiosi si avventurano persino nelle (molto) fresche acque.

Anche per le escursioni nelle Dolomiti di Braies, il lago è un punto di partenza ideale. In particolare il Seekofel è una meta molto ambita dagli alpinisti. All'ingresso del parco naturale Fanes-Sennes-Prags si accede a un vero paradiso escursionistico; Grosser e Kleiner Roßkofel, Rote Wand e Hohe Gaisl sono alcune delle imponenti e meritevoli cime. Anche l'altopiano delle Plätzwiesen è di una bellezza mozzafiato - d'inverno, per inciso, è una splendida area per lo sci di fondo.

La porta nel regno delle leggende

Nel mondo delle leggende ladine, il Lago di Braies gioca un ruolo importante, poiché con la barca si può entrare nel regno sotterraneo dei Fanes. Questo popolo leggendario è stato costretto a ritirarsi nel mondo delle marmotte dopo una guerra catastrofica e lì attende il momento promesso in cui il loro regno terreno dovrebbe risorgere. Il nome ladino del Seekofel alto 2.810 metri è "Sass dla porta", cioè montagna-porta.

Chi vuole godersi l'atmosfera tranquilla del Lago di Braies, dovrebbe venire nella bassa stagione o presto al mattino. Allora questa meraviglia naturale si rivela nella sua intera silenziosa maestosità e bellezza. Anche l'atmosfera serale sul lago è estremamente romantica, quando le rocce delle Montagne Pallide brillano al tramonto e il lago si confonde nel verde dei boschi.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Alpenwellnesshotel St. Veit

Sesto ★★★★

Una vacanza all‘Alpenwellness Hotel St. Veit nella zona delle Tre Cime riempie di gioia il cuore di chi ama il wellness, la gastronomia e le attività. Con infinita passione e cuore, la famiglia Karadar si occupa personalmente delle esigenze dei suoi ospiti, garantendo, come membro dei Vitalpina Hotels Alto Adige, una qualità eccellente in ogni ambito.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per sciatori Icon Hotel per conferenze Icon Hotel lusso

Sport & Kurhotel Bad Moos

Sesto ★★★★s

All‘imbocco della Val Fiscalina, sotto lo sguardo imponente delle Dolomiti di Sesto, Patrimonio Naturale dell‘Umanità Unesco, sorge il Bad Moos – Dolomites Spa Resort. Perfettamente inserito nell‘ambiente naturale circostante, il nostro resort si presenta completamente rivestito in legno con grandi e possenti travi in larice. Ambienti ampi e luminosi, arredi eleganti e di charme caratterizzano gli interni, impreziositi da particolari ricercati; le grandi vetrate danno la sensazione ...

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Agriturismo

Gstattlhof

Prags ★★

Il nostro maso è situato a San Vito verso l‘ incantevole lago di Braies.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Rastenbachklamm
Foto: Luca Lorenzi - GFDL
Gola di Rastenbach
Burkhardklamm nella Valle di Ridanna
Foto: Hermann Hammer - Public Domain
Burkhardklamm
Tierwelt-Rainguthof-im-Sommer.jpg
(c) Tierwelt Rainguthof
Mondo animale Rainguthof
Am Sonnenberg
© Flyout-Wikipedia
Al Monte del Sole
La Gola del Gaul
© Die Gaulschlucht
La Gola di Gaul
Lago di Obernberg
Photo: NH53 - CC BY 2.0
Lago di Obernberg
Spronser Seen: Grünsee - Parco Naturale Gruppo di Tessa
Photo: Wikipedia-User: Noclador - CC BY-SA 3.0
Parco Naturale Gruppo di Tessa
Ultner Urlärchen
Photo: Wikipedia-User: CSI:Nürnberg - Copyleft
Le larici ancestrali della Val d‘Ultimo

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere