Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Escursionismo nella vacanza in Alto Adige: Sulle tracce di Sigmund Freud

In circa 1,5 ore si arriva da Soprabolzano lungo il Viale Freud fino a Collalbo, dove il percorso prende il nome da Sigmund Freud, il famoso fondatore della psicoanalisi.

Rittnerbahn mit Rosengarten
Rittnerbahn mit Rosengarten
Piscina all'aperto a Soprabolzano
Piscina all‘aperto a Soprabolzano
Der Schlern vom Ritten aus gesehen
Der Schlern vom Ritten aus gesehen

All'inizio del secolo, numerosi ospiti provenienti da Vienna si recavano sul Renon, tra cui anche Sigmund Freud, il padre della psicoanalisi. "Qui sul Renon è divinamente bello e confortevole", scriveva al suo amico C.G. Jung, "ho scoperto in me un desiderio inesauribile di non fare nulla, temperato da due ore di lettura in cose nuove." Sigmund Freud trascorse le sue vacanze estive nel 1911 all'Hotel Bemelmans-Post, e alcuni mesi dopo, vi celebrò anche il suo venticinquesimo anniversario di matrimonio. In occasione del suo 150° compleanno, il sentiero già esistente è stato poi rinominato in Promenade Freud.

Un sentiero ben costruito

Il sentiero escursionistico è molto ben costruito, per la maggior parte anche finemente ghiaiato e può essere percorso tutto l'anno. Poiché presenta poche pendenze, può anche essere percorso con il passeggino. Si cammina attraverso prati e piccoli boschi, si passa accanto a fattorie e ville vacanze e lungo il cammino si può anche fermarsi in uno dei numerosi ristoranti. Gli escursionisti possono anche godere di viste mozzafiato sulle Dolomiti e fare una pausa sulle panchine, che sono state dotate di citazioni di Sigmund Freud.

Da Soprabolzano a Collalbo

L'escursione inizia a Soprabolzano, che può essere raggiunta sia con la funivia che con la ferrovia a scartamento ridotto. Una volta arrivati in cima, si cammina inizialmente verso est lungo la strada del paese e si seguono i cartelli "Collalbo, Promenade Freud, Nr. 35". Soprattutto in estate, le temperature sull'altopiano del Renon sono molto piacevoli e si possono ammirare le case da sogno e la ricchezza della natura che si mostra qui. Alla fine del percorso si gira poi a sinistra e subito dopo di nuovo a destra lungo un sentiero forestale, prima di raggiungere infine Collalbo.

Infobox:

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Hotel Rezia

La Villa ★★★s

L‘Hotel Rezia è da sempre di proprietà della Famiglia Crazzolara, la conduzione familiare assicura all‘ospite un soggiorno sereno e sempre al centro dell‘attenzione in Alta Badia.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti

Viel Nois Guest House

Funes ★★★★

Una delle risposte più frequenti degli altoatesini alla domanda “Quali buone nuove?”, è “viel Nois” – ovvero “grandi novità” o “un sacco di belle notizie”, soprattutto se hanno vissuto esperienze emozionanti. Ed esattamente qui inizia la nostra storia.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per motociclisti

Granpanorama Hotel Sambergerhof

Villandro ★★★s

In Alto Adige, il Sambergerhof è l‘hotel panoramico per eccellenza, situato sopra il comune di Villandro, ai margini del bosco, con una vista spettacolare sulle Dolomiti. Basta uno sguardo fuori dalla finestra per poter ammirare il panorama dolomitico, più bello che tu abbia mai visto: dalla Plose, si passano in rassegna Seceda, Gruppo del Sella, Sassolungo, Alpe di Siusi, Catinaccio e Sciliar, per poi approdare al Corno Nero e al Corno Bianco, per citarne solo alcuni! E non bisogna ...

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel golf Icon Hotel romantici Icon Hotel lusso

Park Hotel Mignon

Merano ★★★★★

In nessun altro posto al mondo vorremmo essere a casa se non a Merano. È una città unica, incomparabile, “un‘isola”, come amano definirla i nostri amici – e hanno ragione.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Offerte vacanze

I migliori
consigli
Per saperne di più
Passo dello Stelvio (a sinistra) e Punta Rossa di Martello (tutta a destra)
Foto: Armin Kübelbeck (modified by Svíčková and suedtirol-tirol) - CC BY-SA 3.0
Marcia delle 8 cime (Val Venosta)
Tribulaunhütte sui ultimi metri della salita al rifugio
Photo: Wikipedia-User: Cactus26 - CC BY-SA 3.0
Dal Tribulaun al Rifugio Magdeburger
Cascata di Parcines
Markus Rungg - CC-by-sa 3.0/de
Cascata di Parcines
Valle di Slingia Sudtirolese
Photo: Wikipedia-User: Mawamo - GFDL
Escursione ai Laghi del Pfaffensee (2222 m)
Dreischusterspitze, Schusterplatte und Paternkofel vom Gipfel der Kleinen Zinne
Christian Pellegrin - CC BY-SA 2.0
Escursione in montagna sulla Schusterplatte (2957 m)
La Punta della Lauge da nord-ovest
Photo: Wikipedia-User: Thesurvived99 - GFDL
Cima di Lavaredo (2433 m)
Vista su Roen da Karnol
Photo: Wikipedia-User: Plentn - Public Domain
Escursione sul Roèn (2116 m)
Radlsee e la malga Radlseehütte, visti dalla cima Königsangerspitze.
Photo: Wikipedia-User: Svickova - Public Domain
Escursione al Lago di Rodella (2196 m)
La Punta Hirzer (a sinistra, 2781m) da ovest
Photo: Wikipedia-User: Stevie-Ray78 - CC BY-SA 3.0
Escursione sul Hirzer (2781 m)
Spronser Seen: Grünsee - Naturpark Texelgruppe
Photo: Wikipedia-User: Noclador - CC BY-SA 3.0
Laghi di Sopranes (2126 - 2589 m)
Muthöhfe auf der Mutspitze
Photo: Wikipedia-User: Thesurvived99 - CC BY-SA 3.0
Escursione alla Mutspitze (2295 m)

Top Hotel


Chiudere
Chiudere