Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere
Foto: Mike.fabian - GNU-FDL

Castello di Reifenstein

Il castello nella parte superiore della Valle Isarco è uno dei castelli meglio conservati e storicamente più interessanti dell'Alto Adige.

Castello Reifenstein
Castello Reifenstein - Photo: suedtirol.com - Licence: CC BY 2.0 - Source: flickr.com

Burg Reifenstein sorge su una possente roccia, a sud-ovest della città di Sterzing, emergendo dal leggendario Sterzinger Moos. Intorno al 1100, Reifenstein fu menzionata per la prima volta come feudo dei conti bavaresi di Lechsgmünd, all'epoca il castello doveva consistere principalmente nella torre abitabile quadrata - un dongione, come era comune in Francia - e in una cinta muraria circostante. Dal 1110 i signori di Stilfs furono investiti del castello. Essi ampliarono Reifenstein in modo significativo e dal 1140 si chiamarono anche "di Reifenstein". Ai signori di Stilfs seguirono i Trautsons e dal 1405 i signori di Säben. Dopo la loro estinzione, il duca Sigismund confiscò il feudo e vendette il castello nel 1470 all'Ordine Teutonico.

Con l'inizio dell'età moderna seguirono ulteriori modifiche, i comandanti dell'ordine trasferirono i loro alloggi dal dongione al nuovo palazzo aggiunto, che arredarono confortevolmente per l'epoca. Anche le fortificazioni erano state rafforzate, a nord ora c'era un complesso antemurale con camminamenti, saracinesche e un profondo fossato verso il castello principale.

Nel 1813, dopo lo scioglimento dell'Ordine Teutonico, i conti di Thurn und Taxis ricevettero il castello come compensazione per la perdita del lucroso monopolio postale.

Reifenstein non è mai stata conquistata o distrutta, e il castello è rimasto indenne anche dagli incendi. Di conseguenza, è una delle strutture castellane meglio conservate e autentiche delle Alpi. Diverse stanze possono essere visitate, particolarmente belle sono la sontuosa stube gotica e il Salone Verde con ricca pittura murale figurativa tardo-gotica su pareti e soffitto. Degni di nota sono anche la sala del tribunale, dove i prigionieri erano anche torturati, il calabrone profondo otto metri e la stanza dei Lanzichenecchi con cuccette risalenti al XII secolo.

Vicino al castello si trova una piccola chiesetta dedicata a San Zeno. Qui sono stati trovati sarcofagi bavaresi risalenti dal IV all'VIII secolo, il che suggerisce che la cappella sia molto più antica del castello. Tuttavia, San Zeno ha acquisito la sua forma attuale intorno al 1660, quando il comandante dell'Ordine Teutonico dell'epoca lo fece barocchizzare.

Burg Reifenstein è aperta da aprile a inizio novembre e può essere visitata con una guida.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Wellness Sporthotel

Racines ★★★★

Staccare la spina per rigenerars in un ambiente dove l‘ospitalità è curata nel dettaglio e l‘atmosfera è comunque familiare!

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Appartamenti vacanze

Pichlerhof

Racines

Benvenuti nella Vostra vacanza al Pichlerhof. Appartamenti a Racines.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per sciatori Icon Hotel per motociclisti

Hotel Klammer

Vipiteno ★★★

L‘albergo Gasthof Klammer in Alto Adige si trova a soli 5 minuti di cammino dal centro storico di Vipiteno,

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Berghotel Racines

Racines ★★★★

A Racines, dove la natura ci mostra il suo lato più bello, possiamo dimenticare lo stress di tutti i giorni e rilassarci completamente.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Hotel Plunhof

★★★★sAlto Adige

Hotel Plunhof
  • l'hotel benessere più familiare
  • Spa Miniera
  • Acqua Miniera
  • Profumati prati alpini
  • vini speziati
  • essere attivi insieme

Offerte vacanze

I migliori
consigli
Per saperne di più
Castel Mareccio
Foto: Wikipedia-User: Vollmond11 - CC BY-SA 3.0
Castello Mareccio
Castello di Welsperg
Photo: Wolfgang Sauber - GNU-FDL
Castello di Welsperg
Haderburg
Photo: Wikipedia-User: Unterillertaler - GNU-FDL
Il Castello di Haderburg
Castello Reifenstein
Photo: suedtirol.com - Licence: CC BY 2.0 - Source: flickr.com
Castello di Reifenstein
Castello di Boymont, la rovina sopra Missian (Eppan)
Photo: Wikipedia-User: Thesurvived99 - CC BY-SA 3.0
Castello Boymont
Castel Juval
Photo: F Delventhal - CC BY 2.0
Museo della Montagna Messner al Castello di Juval
Castello di Thurn
Photo: Luca Lorenzi - GFDL
Castel Tor: Museo Ladin
Trostburg
Photo: Wolfgang Moroder - GFDL
Trostburg in valle isarco Alto Adige
Kloster Säben
Photo: Wikipedia-User: Papanugue - GNU-FDL
Monastero di Sabiona Chiusa Alto Adige
Schloss Tirol und Dorf Tirol
Photo: Wikipedia-User: Tappeiner - Copyleft
Castel Tirolo - Alto Adige

Top Hotel


Chiudere
Chiudere