Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Domanda: Quali tradizioni in Alto Adige sono ancora vive oggi?

Le tradizioni giocano un ruolo essenziale in Alto Adige, dove le diverse tradizioni sono strettamente legate alla vita alpina e alle stagioni. Inoltre, nel paese si produce anche molto da soli: in particolare, sono noti soprattutto gli intagli in legno di Val Gardena e i merletti che vengono realizzati in Valle Aurina.

Tradizioni a Nova Ponente
Tradizioni a Nova Ponente

Già nel 17° secolo gli abitanti di Val Gardena cercavano di integrare il loro reddito intagliando legno. Artisti molto talentuosi producevano statue di santi, mentre altri realizzavano piccole figure che venivano poi vendute in estate. Durante il periodo barocco, la domanda di presepi aumentò notevolmente. Questi erano molto sontuosi e includevano anche figure di animali insoliti come elefanti, che talvolta venivano venduti singolarmente. Molto nota era anche la marionetta articolata di Val Gardena, chiamata anche "Dutch Doll". A causa della concorrenza che dominava il mercato europeo, la qualità doveva essere aumentata e così nel 1872 a Val Gardena venne fondata la prima scuola di intaglio del legno. Oggi i visitatori possono ammirare nel Museo Gherdeina la più grande collezione europea di giocattoli di Val Gardena, che include quasi tutti i giocattoli realizzati a mano in casa nel XIX e all'inizio del XX secolo. Unica è anche la documentazione sulla pittura di Val Gardena e sull'arte sacra, anch'essa esposta nel museo. Dopo la fine della Prima Guerra Mondiale, l'arte dell'intaglio del legno a Val Gardena subì un declino e il mestiere di intagliatore venne praticato solo da pochi abitanti di Val Gardena. Nel 1920 venne infine fondata la prima associazione espositiva, dal 1994 molti scultori e pittori di Val Gardena fanno parte dell'associazione Unika, che gestisce anche uno spazio espositivo in cui vengono presentati pezzi unici fatti a mano.

Un'altro antico costume sudtirolese che è ancora praticato oggi è il merletto a tombolo nella Valle Aurina. Per questo vengono fissati fili di lino su un cuscino da tombolo - o "Pinggl" come viene chiamato - e alle estremità dei fili si trovano i fuselli, attraverso i quali si crea il disegno del merletto. Il merletto a tombolo iniziò nella Valle Aurina nel 1893, quando la miniera di rame chiuse e molte persone persero il lavoro. Nella necessità, le donne iniziarono a fare il merletto per guadagnare soldi. Nel 1894 venne istituita a Predoi una scuola di merletto a tombolo, seguirono numerose mostre, che promossero con successo il merletto. Dal 1994 esiste anche a Predoi un'associazione di merletto a tombolo, il cui obiettivo è trasmettere la tecnica anche alle giovani generazioni, e oggi il merletto viene utilizzato soprattutto per tovaglie, abiti liturgici o camicette tradizionali.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Hotel per soli adulti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel romantici Icon Hotel design Icon Hotel lusso

SOLEY. Fine Suites. Fine Stay.

Bressanone ★★★★

Momenti all‘insegna della spensieratezza e dell‘esclusività: questi sono gli elementi chiave delle Soley Suite nel cuore del centro storico di Bressanone. Questo hotel adults only attira gli ospiti per la sua ricca colazione fino alle 11, per la sua posizione baciata dal sole e per l‘atmosfera di classe.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per sciatori Icon Hotel per motociclisti

Hotel Klammer

Vipiteno ★★★

L‘albergo Gasthof Klammer in Alto Adige si trova a soli 5 minuti di cammino dal centro storico di Vipiteno,

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per sciatori

Hotel Almina - Family & Spa

Racines ★★★★

A dicembre 2015 l‘Hotel Almina ha aperto le proprie porte alle famiglie e agli amanti della vacanza dedicata al benessere e al relax.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per sciatori

Hotel Bacherhof

Maranza ★★★★

D‘estate o d‘inverno, il Bacherhof è il luogo ideale sia per chi ha voglia di darsi ad avventure, sia per chi cerca pace e tranquillità. Situato nel paesino di Maranza, a 1 350 metri sul livello del mare, l‘hotel a gestione familiare vi conquisterà grazie alla vista, al wellness e alle tante attività che potrete svolgere nella zona di Rio di Pusteria.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Hotel Plunhof

★★★★sAlto Adige

Hotel Plunhof
  • l'hotel benessere più familiare
  • Spa Miniera
  • Acqua Miniera
  • Profumati prati alpini
  • vini speziati
  • essere attivi insieme

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Nelle Dolomiti di Sesto
(c) zsigmondyhuette.com
Cosa si deve vedere nelle Dolomiti?
Pitztaler Gletscherbahn
Copyright: Pitztaler Gletscherbahn
Quali ghiacciai ci sono in Alto Adige?
Sguardo nelle profondità dell'universo
NASA/JPL-Caltech/M. Povich (Penn State Univ.) - Public Domain
Perché gli appassionati di astronomia sono attratti dal Sudtirolo durante le vacanze?

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere