Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Passo del Rombo

I quasi 2.500 metri di altitudine al Timmelsjoch richiedono una certa esperienza di guida e non sono adatti ai neopatentati.

Timmelsjoch Hochalpenstraße (2474m)
Timmelsjoch Hochalpenstraße (2474m)
Timmelsjoch Hochalpenstraße
Timmelsjoch Hochalpenstraße
Timmelsjoch Hochalpenstraße (2474m)
Timmelsjoch Hochalpenstraße (2474m)
Timmelsjoch Hochalpenstraße (2474m)
Timmelsjoch Hochalpenstraße (2474m) - ©schloss-marketing / Ötztal Tourismus

Circa 50 km di lunghezza, la strada serpeggia su e giù per la montagna in 44 tornanti lunghi, offrendo splendide viste panoramiche sulle Alpi settentrionali e meridionali circostanti. Il percorso va da Sölden in Tirolo a St. Leonhard in Passiria, sul suolo italiano o altoatesino. Il Timmelsjoch non è solo il valico di frontiera stradale più alto dell'Austria, ma anche il passaggio non glaciale più alto tra il passo del Resia e il passo del Brennero.

La strada del passo è chiusa durante i mesi invernali, da circa metà ottobre fino alla fine di maggio, mentre in estate, a causa del divieto di circolazione notturna, è possibile utilizzarla solo tra le 07:00 e le 20:00. Il pedaggio si trova sulla rampa NW del valico e le seguenti tariffe vengono pagate solo sul lato austriaco: 12 € per le motociclette e 14 € per le auto. Ci sono tariffe speciali per andata e ritorno (14 o 18 €) [dato 2014], e non è necessario tornare lo stesso giorno.

Mondo di esperienza in montagna

Dalla sua apertura nel 2010, il Timmelsjoch può essere giustamente definito un "percorso esperienziale". Sono previste cinque sculture architettoniche, di cui il Museo del Passo e Il Granato sono già stati realizzati. Il tratto a pedaggio in Austria è in condizioni perfettamente strutturate, mentre le serpentine lungo la rampa SO italiana (dal punto di vista tecnico di guida) potrebbero non essere adatte a tutti.

Austria – Italia

La strada alpina del Timmelsjoch attraversa le Alpi dell'Ötztal nel suo percorso da Merano alla valle dell'Inn. Il lato italiano del Passo del Rombo non solo è esente da pedaggio, ma è anche vietato ai camion, autobus, roulotte e veicoli con rimorchio (divieto di transito per veicoli oltre 8 tonnellate o 10 metri e per rimorchi oltre 4,5 m).

Chi vuole continuare il suo percorso troverà mete interessanti al passo del Giovo sul lato SO e al passo di Kühtai sul lato NW. Anche la strada del ghiacciaio dell'Ötztal che si dirama da Sölden verso il ghiacciaio Rettenbach e Tiefenbach merita una piccola deviazione. Ai motociclisti è caldamente consigliato fare un giro attraverso il Timmelsjoch, il passo del Giovo e il Kühtai.

Uno sguardo al passato

Mentre il lato SO proveniente da Passiria è stato costruito fino a poco sotto la cima del passo già nel 1933, la rampa NW è stata costruita solo dal 1955 al 1959, al costo di ben 2 milioni di euro. Dopo ciò, ci è voluto comunque fino al 1968 perché la strada attraverso il Timmelsjoch potesse essere ufficialmente aperta in entrambe le direzioni. La storia del Tirolo è anche strettamente legata a una persona specifica: il combattente per la libertà Andreas Hofer, nato qui nella valle di Passiria nel 1767. Hofer riuscì a difendersi con successo dalle truppe napoleoniche e a respingere tre attacchi dei francesi al Tirolo. Tuttavia, nel tentativo di difendere la sua amata terra, che poi sarebbe caduta in mano bavarese, fu catturato e giustiziato (1810).

Lo sport è morte

Ogni anno ad agosto si tiene qui l'Ötztaler Radmarathon. Il Timmelsjoch rappresenta una notevole sfida sportiva con una delle più grandi pendenze continue delle Alpi (circa il 12%). Circa 1.800 metri di dislivello devono essere affrontati in circa 30 km da St. Leonhard fino alla cima del passo in bicicletta. Soprattutto l'ultima salita serpeggiante attraverso il ripido pendio montano è letteralmente mozzafiato, poiché molti ciclisti hanno già alle spalle il percorso da Sölden attraverso Kühtai, Innsbruck, il passo del Brennero e il passo del Giovo.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Appartamenti vacanze

Residence Mignon

Rifiano ★★★

Una nuova giornata soleggiata inizia sui grandi balconi soleggiati della Residence Mignon, dove potete godere una vista meravigliosa in tutte le direzioni.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel gourmet

Hotel Pfeiss

Lana ★★★★

Situato in mezzo ai frutteti di Lana, l‘Hotel Pfeiss è un luogo favoloso di pace e relax. Una combinazione di tradizione e creatività, così come delizie culinarie e numerose attività per il tempo libero vi aspettano qui al nostro hotel-benessere.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per enoturismo

Hotel Residence Johanneshof

Cermes ★★★s

Il Johanneshof, circondato dai propri frutteti e vigneti. Il giardino mediterraneo, le palme, cipressi, l‘ampia piscina.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per escursionisti

Hotel Gasthof zum Mohren

Tesimo-Prissiano ★★★s

trascorrete un soggiorno indimenticabile all‘Hotel Gasthof zum Mohren:

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Strada del Ghiacciaio Kaunertal
Photo: Wikipedia-User: Ulflulfl - Public Domain
Kaunertaler Gletscherstraße (Strada del Ghiacciaio Kaunertal)
Passo di Hahntennjoch
Foto: Vince51 - GFDL
Hahntennjoch
Irzwände (2.777 m, 2.757 m) e l'Hochalter (2.678 m) Kühtai
Photo: Wikipedia-User: Tubantia - GFDL
Kühtaisattel (Passo di Kühtai)
Passo dell'Arlberg
(c) Daniel Novta - CC BY 2.0 (flickr.com)
Passo dell‘Arlberg

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere