Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere
Illustration von Dall·e

Fusione di campane in Tirolo

Le campane sono sicuramente tra gli strumenti più affascinanti del mondo. In particolare, le grandi campane delle chiese ci incantano, il loro suono si diffonde per il paese e attira la nostra attenzione.

Fusione di campane in Tirolo
Fusione di campane in Tirolo - © Torsten Bolten CC BY-SA 3.0

Le campane sono parte imprescindibile della nostra cultura. Ma cosa rende unico il suono di una campana? E come viene effettivamente prodotta una campana? Troverai risposta a tutte queste domande sulla storia e l'arte della fusione delle campane presso il Museo delle Campane a Innsbruck.

La fusione delle campane ha una lunga tradizione in Tirolo. Non sappiamo esattamente da quanto tempo risalga, né quando sia stata fusa la prima campana in Tirolo. Inizialmente, la fusione delle campane doveva essere un mestiere puramente monastico, solo nell'alto medioevo divenne un'attività secolare. È documentata la fusione di due campane nel 1356 da parte del maestro Walcher von der Rur a Innsbruck, ma i primi inizi della fonderia di metalli devono essere cercati già molto tempo prima.

Nel XV secolo furono scoperti importanti giacimenti di rame a Schwaz e successivamente estratti, ciò portò a un notevole sviluppo della fonderia di metalli in Tirolo. Grandi fonderie sorsero soprattutto nella zona di Innsbruck. Tuttavia, il compito principale di queste aziende era la produzione di cannoni e mortai, poiché il Tirolo era diventato, fin dai tempi di Massimiliano I, il centro dell'industria bellica. Le campane erano - così come oggetti d'arte e statue - solo un sottoprodotto.

Quando l'industria bellica si spostò da metà del XVII secolo in altre regioni dell'Impero Asburgico, la maggior parte delle grandi fonderie industriali dovette chiudere. Tuttavia, le piccole aziende, che dipendevano meno dall'equipaggiamento militare e più dalle campane, poterono continuare la tradizione. Una di queste aziende è la Fonderia di Campane Grassmayr nel quartiere di Wilten a Innsbruck. Fondata nel 1599 da Bartlme Grassmayr, è una delle più antiche aziende familiari d'Europa e oggi è una delle fonderie di campane più rinomate al mondo. Le conoscenze specialistiche e i segreti della fusione vengono sempre tramandati dal padre al figlio, una tradizione che dura ormai da 14 generazioni. In linea con questa tradizione secolare, nella Fonderia di Campane Grassmayr è stato allestito anche un Museo delle Campane. È una combinazione di fonderia, museo e spazio sonoro, dove puoi vedere in dettaglio la creazione di una campana, immergerti nel mondo sonoro mistico delle campane e sentire il suono e la vibrazione delle campane, e dove puoi anche assistere dal vivo alla modellazione dei calchi di argilla secondo l'antica arte artigianale. Vivi con tutti i sensi il mondo affascinante delle campane!

Museo delle Campane e Fonderia di Campane Grassmayr
Leopoldstraße 53
6020 Innsbruck
+43 (0)512 594160


Kulturprofi Sepp Un consiglio dal Kulturprofi Sepp dell'Alto Adige


Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Hotel benessere Icon Hotel golf Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti

Hotel Seespitz-Zeit

Seefeld in Tirol ★★★★

L‘hotel Hotel Seespitz-Zeit è circondato dalle imponenti Alpi tirolesi e boschi ombrosi sul soleggiato altopiano di Seefeld.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per motociclisti

Appart- und Wellness Hotel Charlotte

Seefeld in Tirol ★★★

Piccolo ma grazioso hotel a conduzione familiare, rinnovato di recente, in una posizione privilegiata con una grande spa.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Offerte vacanze

I migliori
consigli
Per saperne di più
Gruppo nel bosco
(c) Ötzi-Dorf/Umhausen
Ötzidorf Umhausen
Panorama del Tirolo interno
Wikipedia-User: RoscoDon - CC BY-SA 4.0
TIROL PANORAMA
Il Museo di Arte Popolare del Tirolo
© Daderot-Public Domain
Tiroler Volkskunstmuseum
Casa Kandahar
© TVB St. Anton am Arlberg / Patrick Säly
Arlberg-Kandahar-Haus a St. Anton
Museo nel Ballhaus Imst
© Imst Tourismus
Museo nella Ballhaus Imst
Museo nell'Armeria di Innsbruck
© Kluibi CC BY-SA 3.0 at
Zeughaus Innsbruck
Schmiedemuseum in Fulpmes Stubaital
© Tourismusverband Stubai Tirol
Il museo dei fabbri a Fulpmes Tirolo
Gold Nugget
Photo: Wikipedia-User Gump Stump - GFDL
La miniera d‘oro di Hainzenberg, Zell am Ziller
Zunftmuseum Bichlbach in Tirol
© Bbb at wikivoyage shared-CC BY-SA 3-0
Il museo dell artigianato a Bichlbach in Tirolo
Fusione di campane in Tirolo
© Torsten Bolten CC BY-SA 3.0
Fusione di campane in Tirolo
Museo dei presepi di Fulpmes valle di stubai

Nel mezzo della bella Valle dello Stubai, a Fulpmes, si può visitare “il museo dei presepi di Fulpmes”. Esso è stato portato nella cinquecentesca „Platzwirt-Haus“, ed, in particolare durante l‘ Avvento ed il periodo Natalizio, è una grande attrazione per tutta la famiglia.

di più Più informazioni…

Top Hotel


Chiudere
Chiudere