Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Cosa fare in caso di difetti dell‘hotel? Il paradiso è lontano.

Di tanto in tanto può succedere - avete prenotato la vostra vacanza in Tirolo o Alto Adige e vi aspettate una buona dose di relax senza pensieri, ma le condizioni sul posto rovinano i piani - sfortunatamente già pagati -.

Reception
Reception

La vista sul lago può essere solo intuito dagli occhi di un'aquila, la piscina è un buco senza acqua nel terreno e il buffet mette lo stomaco in rivolta - è giunto il momento di un intervento. Vogliamo discutere qui cosa bisogna considerare in questo caso - in modo che i soldi tornino nella vostra tasca.

A volte succede che l'hotel selezionato sia sovraffollato. Fastidioso, ma in questo caso l'operatore turistico deve provvedere a una sostituzione adeguata. Ci sono regole importanti: l'hotel sostitutivo deve essere nelle vicinanze dell'alloggio prenotato e non deve differire dall'hotel originale in termini di servizi e comfort. Inoltre, le famiglie non devono essere separate. Fate attenzione se l'operatore non adempie immediatamente ai suoi doveri, perché chi si trasferisce in un altro hotel per conto proprio o annulla il viaggio può rimanere a carico dei costi aggiuntivi.

Un insetto può attraversarvi la strada di tanto in tanto, ma di solito è considerato un fastidio che i turisti devono accettare. Lo stesso vale per il tempo di attesa sul posto per l'assegnazione della camera giusta, o se il personale non è particolarmente cortese. In questi casi non c'è un difetto di viaggio rilevante che regga un reclamo.

La situazione diventa seria quando ciò che è stato pubblicizzato in anticipo non può essere rispettato. Ad esempio, se il campo sportivo è inutilizzabile, la piscina non è riempita o dalla sauna soffia solo una brezza fresca mentre un cartello con la scritta "Fuori servizio" pende dalla porta.

Anche con il rumore è simile. Il rumore dei cantieri è spesso inevitabile. Tuttavia, ciò non esonera l'operatore turistico dall'obbligo di avvertire i clienti in anticipo. Se si parla di un "ambiente tranquillo e rilassante", il fastidioso rumore del cantiere porta facilmente al rimborso dei costi. Tuttavia, c'è una differenza se la posizione dell'hotel è descritta come "viva" o "direttamente nel centro". In questo caso, è necessario accettare il rumore delle strade e il rumore proveniente da club o discoteche vicine, volenti o nolenti.

Chi è responsabile?

In ogni caso, il primo punto di contatto è sempre la reception. Spesso un problema può essere risolto con poco sforzo e non ha bisogno di essere ingigantito, nell'interesse di tutte le parti coinvolte. Se il dipendente della reception è però di diverso avviso rispetto a voi, allora il prossimo passo è rivolgersi alla guida del viaggio.

In molti casi, il gestore dell'hotel stesso non è responsabile - ad esempio per il rumore dei cantieri menzionato, perché questo è compito dell'operatore turistico.

Assicurare le prove

In ogni caso, dovreste documentare la situazione e raccogliere prove. Che si tratti di foto o video, registrazioni scritte o testimoni umani. Con le foto sarebbe ideale far visualizzare la data dalla fotocamera. Per quanto riguarda i testimoni, è meglio contattare il maggior numero possibile di ospiti coinvolti - probabilmente diversi hanno mangiato dal buffet che ha causato i disturbi allo stomaco - e annotare i loro nomi, numeri di telefono e indirizzi email.

Inoltre, compilate sul posto un verbale di difetto, che potete richiedere in hotel o scaricare online, e presentatelo alla guida del viaggio per la firma. In questo caso, più dettagliato è meglio è. Non risparmiate nei dettagli. Menzionate davvero la macchia d'acqua delle dimensioni di 1 x 1,5 metri sopra la testiera sinistra del letto. Questa conferma vi darà migliori possibilità quando chiederete il rimborso al tour operator dopo le vacanze.

Richiedere una riduzione del prezzo del viaggio

Se il vostro intervento con la guida del viaggio non ha successo, avete la possibilità di una riduzione del prezzo del viaggio. Tuttavia, non dovete perdere troppo tempo: entro un mese e preferibilmente per iscritto con raccomandata. Il vostro diritto deve essere formulato chiaramente - questo significa anche che dovete indicare l'importo esatto che state richiedendo.

Come orientamento, la "Tabella di Francoforte" si è spesso dimostrata utile. Essa elenca quali difetti possono portare a quale riduzione del prezzo. Ad esempio, l'assenza di un balcone si traduce in una riduzione del prezzo del 5-10%, una piscina sporca o mancante è valutata tra il 10 e il 20%. Per cibi guasti o non commestibili avete diritto a una riduzione del 20-30%, e se invece di un cameriere pubblicizzato c'è solo un buffet self-service, sarebbe anche il 10-15%. Anche il rumore durante il giorno consente una riduzione tra il 5 e il 25%, mentre il rumore durante la notte si aggira tra il 10 e il 40%.

Se l'operatore vi offre un voucher di viaggio, non siete obbligati ad accettarlo. Dopotutto, avete il diritto legale a un rimborso effettivo. Tuttavia, chi utilizza un tale voucher "perde ogni ulteriore diritto legale", poiché sembra che sia stato raggiunto un accordo. Quindi, se l'importo della riduzione del prezzo non corrisponde alle vostre aspettative, non accettate assolutamente un'offerta del genere!

Tutto sommato, è importante mantenere la calma e puntare su una comunicazione ragionevole. Perché alcuni errori sono risolti più rapidamente di quanto una blattea possa attraversare il bagno fino al balcone.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Offerte vacanze

I migliori
consigli
Per saperne di più
Plansee in Tirolo
Foto: Karl Winkler (Wikimedia) - CC BY-SA 3.0
Destinazioni popolari in Tirolo - Austria

Top Hotel


Chiudere
Chiudere