Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere
(c) Wikipedia-User: Cactus26 - CC BY-SA 3.0

Gruppo Ortles

Circa 100 ghiacciai, più di 100 cime oltre i tremila metri e in totale 25 vette che superano i 3.500 metri – questi numeri già rivelano l'imponente portata del gruppo dell'Ortles e si può immediatamente comprendere il fascino che questa catena montuosa di 50 chilometri esercita su alpinisti ambiziosi di tutto il mondo.

Solda con Gran Zebrù e Ortles
Solda con Gran Zebrù e Ortles
Lasa in Val Venosta con il gruppo dell'Ortles
Lasa in Val Venosta con il gruppo dell‘Ortles
Cordata sul retrogrado dell'Ortles
Cordata sul retrogrado dell‘Ortles - Foto: Svíčková - GFDL
Punta Regina (3851m) e Ortles (3905m)
Punta Regina (3851m) e Ortles (3905m)
Rifugio Casati (2265m) nel massiccio dell'Ortles-Cevedale
Rifugio Casati (2265m) nel massiccio dell‘Ortles-Cevedale
Ortles (3.905 m) invernale
Ortles (3.905 m) invernale - Foto: Plentn - CC0

Anche se molti idilliaci laghi artificiali e acque naturali sono una meta di escursioni attraente, è soprattutto il fascino della roccia implacabile che attira gli avventurieri in questa parte delle Alpi Centrali.

La vetta più alta è l'Ortles con 3.905 metri - chiamato rispettosamente "Re Ortles" - considerato uno dei più importanti obiettivi di spedizione delle Alpi Orientali. Altrettanto impressionante è la famigerata parete nord, la più grande parete di ghiaccio delle Alpi Orientali, che richiede molto anche ai climber esperti.

Secondo un'antica leggenda, l'Ortles era una volta un gigante sconfitto da un nano e di conseguenza si trasformò in neve e ghiaccio. Oggi molte alte escursioni portano alla vetta. La via normale ha inizio presso il rifugio Payer, che si trova a 3.020 metri su una roccia a nord della Tabarettaspitze. Questo rifugio è raggiungibile da Sulden o Trafoi passando per il sentiero che porta al rifugio Tabarettahütte (2.556 metri). Inizialmente si passa attraverso un sentiero attrezzato sul crinale nord, prima di lottare attraverso ghiaccio e neve e raggiungere la vetta passando per il Tschierfeck (con la casetta di emergenza Bivacco Lombardi, 3.316 metri) e il ghiacciaio superiore dell'Ortles. Questa salita, considerata la più facile, richiede 3-5 ore.

Come seconda vetta più alta, spicca la Königspitze (3.851 metri) nel cielo dell'Alto Adige e deve il suo nome alla sua imponente presenza. Durante la guerra di montagna, era una posizione strategica importante e ancora oggi il ghiaccio libera attrezzature militari - compresa la munizione.

La terza montagna più alta è chiamata Monte Cevedale ed è popolare tra gli sciatori di scialpinismo come la montagna più alta del gruppo dell'Ortles (3.769 metri), in quanto può essere scalata fino alla cima con gli sci da scialpinismo in buone condizioni meteorologiche. Tuttavia, fate attenzione alle crepe nel ghiacciaio!

Sciare sotto il sole estivo

Per quanto riguarda gli sport invernali, il gruppo dell'Ortles può vantare nomi di alto livello come Bormio, Santa Caterina Valfurva e Sulden. L'area sciistica dello Stelvio è inoltre attrezzata per l'attività estiva, poiché in inverno la strada del passo, che con i suoi 2.757 metri è il secondo passo più alto delle Alpi e il passo carreggiabile più alto d'Italia, può essere chiusa a causa delle enormi quantità di neve.

Per questo motivo, il ghiacciaio dello Stelvio con i suoi 30 chilometri di piste, un snowpark per freestyler, 12 chilometri di piste da fondo e 10 impianti di risalita è una delle più grandi aree sciistiche estive delle Alpi - e aperta da giugno a novembre. Lo Stelvio è anche considerato un classico delle sfide in bicicletta - in 48 tornanti si sale da Prato fino alla cima del passo. Durante il "Giorno della Bici dello Stelvio", il passo è addirittura chiuso al traffico veicolare.

Anche il Parco Nazionale dello Stelvio, dove si trova il gruppo dell'Ortles, ne beneficia. Qui è possibile osservare non solo aquile reali, gallo cedrone, cervi e caprioli, ma anche camosci e stambecchi. Con un po' di fortuna, potreste anche avvistare qualche marmotta.

Il Parco Nazionale dello Stelvio si estende su quattro province, abbastanza spazio per essere considerato una delle più grandi aree protette d'Europa.

Alloggi consigliati

Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per motociclisti

Hotel Vinschgerhof

Vezzano ★★★s

Un cordiale benvenuto all‘Hotel Vinschgerhof!

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti

Seehotel

Resia al lago ★★★★

Benvenuti al 4 Stelle Seehotel di Resia, in Alto Adige il vostro hotel per il relax, lo sport e la cultura sul Lago di Resia. L‘hotel della famiglia Folie si adagia sulla riva del Lago di Resia, specchio d‘acqua da cui emerge come per incanto il campanile di Curon. In Val Venosta, è possibile perdere la cognizione del tempo durante un giro in barca a vela, esplorare paesaggi di alta montagna in sella a una bici, intraprendere escursioni alla scoperta di caratteristiche malghe e vivere un ...

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori Icon Hotel per motociclisti

Paradies Pure Mountain Resort

Solda all‘Ortles ★★★★

Benvenuti al Paradies Pure Mountain Resort a Solda all‘Ortles. Ad attendervi avventure originali nella natura nel cuore del Gruppo dell‘Ortles, momenti di relax nella Spa Almrose e un comfort abitativo estremamente raffinato. Il Paradies Pure Mountain Resort sorge nella località di Solda, nella pittoresca Val Venosta e offre il punto di partenza ideale per numerose attività all‘interno del Parco Nazionale dello Stelvio.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Hotel Kastellatz

Malles ★★★s

Puro relax, paesaggi montani mozzafiato, aria fresca e natura incontaminata: all‘Hotel Kastellatz troverete il giusto mix tra sport, relax e divertimento per tutta la famiglia. Situati ai piedi dell‘area sciistica Sci e montagna Watles, il nostro hotel sarà il vostro punto di partenza per esplorare la Val Venosta.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Mondo montuoso presso Prettau
(c) waldneralm.com
Alpi Aurine in Alto Adige
Hotel Plunhof a Racines
© Hotel Plunhof in Ratschings
Alpi dello Stubai in Alto Adige
Piz_Sesvenna
(c) Wikipedia-User: Luidger - CC BY-SA 3.0
Gruppo della Sesvenna
Marmolata
(c) Wikipedia-User: Much89 - CC BY-SA 3.0
Marmolata

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere