Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Scoprite il vino altoatesino

L'Alto Adige e il vino, questa è una lunga storia con molte sfaccettature. Una particolare guida ai vini offre spunti per un sacco di emozionanti viaggi alla scoperta.

Campanile di Termeno con uva
Campanile di Termeno con uva

La cultura e lo stile di vita altoatesini si scoprono meglio con un bicchiere di vino. Il piacevole momento trascorso con una buona bottiglia di vino fa semplicemente parte del sentimento di vita altoatesino. La tradizione della cultura del vino ha radici profonde qui, poiché l'Alto Adige è la regione vitivinicola più antica di lingua tedesca. Già prima dell'epoca romana, qui si coltivava e si produceva vino, le condizioni climatiche sono quasi ottimali con circa 300 giorni di sole all'anno. Diverse caratteristiche geologiche del terreno permettono alle varie viti di prosperare in uno spazio ristretto. Alcune varietà autoctone, come ad esempio il Vernatsch, il Lagrein o il Gewürztraminer, sono addirittura nate qui in Alto Adige. Erano già ampiamente conosciute nel Medioevo e hanno contribuito in modo significativo a rendere il vino altoatesino famoso e ambito in tutto il mondo.

In totale crescono in Alto Adige 20 varietà di uve - una diversità unica, considerando che l'Alto Adige è una delle regioni vitivinicole più piccole d'Italia. Tuttavia, i vini locali vengono regolarmente premiati ogni anno anche a livello internazionale con i premi più alti. Questo testimonia l'abilità dei viticoltori e dei mastri cantinieri. Misurato in rapporto tra superficie coltivata e premi ricevuti, l'Alto Adige è addirittura la regione vitivinicola più di successo d'Italia.

Ovviamente, oggi nella produzione del vino regnano da tempo la scienza e le moderne tecnologie. Tecniche di vinificazione moderne hanno sostituito vecchi metodi, i tank in acciaio igienici hanno sostituito i "classici" botti di legno. Tuttavia, nel godere di questi nobili vini, l'esperienza puramente sensoriale è ancora decisiva. Alla fine conta solo se il vino è di buon gusto.

La guida enogastronomica Culturonda invita a un'affascinante viaggio alla scoperta della ricca storia culturale del vino altoatesino. Il vino altoatesino viene esaminato da dodici diverse prospettive. Tra i temi trattati ci sono la storia del vino, le leggende legate al vino, il vino e il paesaggio, il terroir, il vino e i monasteri altoatesini, il vino e l'architettura, il vino e l'arte e naturalmente non può mancare la cucina. Per ogni tema, la guida enogastronomica consiglia tre punti di esperienza e fornisce inoltre una grande quantità di suggerimenti e indicazioni su eventi.

La brochure è in un pratico formato tascabile e quindi ottimale per l'uso in viaggio. Una mappa pieghevole integrata offre una panoramica e consente una pianificazione individuale di escursioni e percorsi verso i vari punti di esperienza.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Offerte vacanze

I migliori
consigli
Per saperne di più
Weinkeller
Photo: Romtomtom - CC BY 2.0
Le migliori cantine dell‘Alto Adige
Bicchiere con Grappa
Photo: Carsten Tolkmit - CC BY-SA 2.0
Grappa dell‘Alto Adige
Museo del vino dell'Alto Adige
Photo: suedtirol.com - Licence: CC BY 2.0 - Source: flickr.com
Museo del Vino dell‘Alto Adige

Top Hotel


Chiudere
Chiudere