Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Il panorama di Nova Levante

Il comune di Nova Levante si trova nella parte posteriore della Val d'Ega e comprende una falda e la vasta area del Lago di Carezza. Questa area si estende tra prati e boschi fino al massiccio del Catinaccio e il Passo di Costalunga. La vista del lago è imperdibile, perfino il Dalai Lama è stato colpito dalle sue acque idilliache.
Il comune è stato menzionato per la prima volta nel 1142, ma è solo da circa 100 anni che l’agricoltura viene sviluppata . A causa della posizione privilegiata e la sua infrastruttura turistica, il comune è una destinazione di vacanza interessante, sia d’estate che d’inverno. Soprattutto vale la pena vedere lo splendido panorama del famoso Catinaccio.

Welschnofen 1
Welschnofen 1
Welschnofen 2
Welschnofen 2
Welschnofen 7
Welschnofen 7
Welschnofen 8
Welschnofen 8
Welschnofen 9
Welschnofen 9
Welschnofen 10
Welschnofen 10
Welschnofen 11
Welschnofen 11
Karersee (1534 m) mit Latemar (1753 m)
Karersee (1534 m) mit Latemar (1753 m)
Welschnofen 14
Welschnofen 14
Welschnofen 17
Welschnofen 17
Welschnofen 16
Welschnofen 16
Welschnofen 15
Welschnofen 15
Welschnofen 6
Welschnofen 6
Welschnofen 5
Welschnofen 5
Welschnofen 0
Welschnofen 0

Trekking, nordic walking, mountain bike

Passando il paese si incontra la strada che fa da portale al meraviglioso mondo delle Dolomiti. Chi trascorre le sue vacanze a Nova Levante, deve andare almeno una volta in montagna. Si possono fare passeggiate, escursioni , nordic walking o mountain bike. Le Dolomiti offrono una varietà di modi per farsi esplorare ai loro visitatori. Per quelli che non conoscono bene le montagne c’è anche la possibilità di una visita guidata.
Gli appassionati di golf possono divertirsi al campo da Golf a 9 buche al Lago di Carezza, che è il campo da golf più alto d'Europa. Per i visitatori più adrenalinici, c’è il parapendio con una vista mozzafiato sulle montagne.

Varietà di sport invernali

D’inverno ovviamente nelle Dolomiti lo sci è molto in voga. Per i turisti di Nova Levante ci sono due aeree sciistiche vicine: la Ski Area Carezza, nei pressi del lago e la Ski Center Latemar, a Obereggen. Quindi c’è qualcosa per tutti, sia per gli esperti che per i principianti. Andare con lo snowboard, pattinare e slittare sono alternative per quelli che non vogliono andare a sciare.
Come giro turistico, c’è la possibilità di vedere le cappelle, come la Cappella della Madonna o la cappella di S. Ottilie.
C’è tanta possibilità di alloggio nel comune e nelle vicinanze. Secondo i bisogni dei visitatori si può soggiornare in un albergo confortevole o in fattorie tradizionali.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli

Temi Vacanze estive

Golf Club Petersberg
(c) golfclubpetersberg.it
Icon Golf
Golf Club Petersberg

Petersberg è un piccolo, tranquillo villaggio vicino a Nova Ponente su un altopiano boscoso del Regglberg. Solo circa 600 abitanti si sono stabiliti qui e quindi non è un caso che il paesaggio locale mostri una purezza che oggi non è più così scontata.

Golf Club Carezza
(c) golfandcountry.it
Icon Golf
Golf Club Carezza

Uno sguardo al Rosengarten ha già rallegrato molti cuori. In questo caso, tuttavia, non si tratta di una raccolta di fiori colorati e profumati, ma del famoso massiccio montuoso nelle Dolomiti dell‘Alto Adige.

Discesa dal Passo Santner - Vista sul rifugio Gartl
Foto: Andrea Schieber - CC BY-SA 2.0
Icon Tour di montagna/arrampicata
Sentiero attrezzato Santnerpass (Dolomiti)

Giro in moto delle Dolomiti
OpenStreetMap - ODbL-Lizenz
Icon Motocicletta
Giro in moto delle Dolomiti

Via ferrata in Alto Adige
Icon Tour di montagna/arrampicata
Via ferrate in Alto Adige

Le vette rocciose delle Alpi e in particolare delle Dolomiti hanno esercitato da sempre una grande fascinazione. Numerosi percorsi attrezzati di varie difficoltà offrono anche agli scalatori meno esperti la possibilità di avventurarsi in queste regioni.

Bovini al pascolo
Photo: Madeleine Schäfer - GNU-FDL
Icon Info
Alpeggio in Tirolo e Alto Adige

Le malghe nelle montagne dell‘Alto Adige e del Tirolo non sono solo mete popolari e idilliache per i turisti escursionisti, ma anche un fattore molto importante nell‘ecosistema delle Alpi.

Kesselkogel
Photo: G.F.S. at it.wikipedia - GFDL
Icon Tour di montagna/arrampicata
Catinaccio d‘Antermoia (3004 m)

Il Catinaccio d‘Antermoia è la vetta più alta del Catinaccio ma anche quella che più ripaga l?escursionista. L‘imponente massiccio non presenta grandi difficoltà per alpinisti esperti sebbene siano necessari fermezza di piede e assenza di vertigini.

Karersee (1534 m) mit Latemar (1753 m)
Icon Mountainbike
Il giro intorno al Latemar

Questa gita impegnativa con partenza a Pampeago prevede lunghe e ripide salite che richiedono un‘ottima condizione atletica e una tecnica sviluppata.

Fuoco del Sacro Cuore
Photo: Wikipedia-User: Noclador - GFDL
Icon Info
Fuoco del Sacro Cuore in Tirolo

Ogni anno, la seconda domenica dopo la festa del Corpus Domini, una tradizione antichissima rivive in Tirolo: il fuoco del Sacro Cuore.

Törggelen
Icon Info
Törggelen in Alto Adige

Quando l‘autunno arriva nel paese, quando le foglie diventano colorate e la luce dorata, allora in Alto Adige inizia di nuovo la stagione del Törggelen.

Maria Weißenstein
Icon Chiesa/Monastero
Maria Weißenstein

Nel 1553 si ritiene che la Vergine Maria sia apparsa al contadino montanaro Leonhard Weißensteiner e lo abbia guarito dalla sua malattia. In segno di gratitudine, costruì una cappella, che divenne il nucleo del luogo di pellegrinaggio che è oggi.

Offerte vacanze

Chiudere
Chiudere