Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere
qwesy qwesy - CC BY 3.0 - commons.wikimedia.org

Sci alpinismo: Avvoltoio

Avvoltoi nelle Alpi Tux da nord-ovest
Avvoltoi nelle Alpi Tux da nord-ovest - Foto: Svíčková - CC BY-SA 3.0

Livello di difficoltà: Medio
Metri di dislivello: circa 1.500 metri
Tempo totale di salita: circa 4,5 ore (senza pause, buon ritmo di camminata)

Attenzione! In parte si attraversa un'area militare. Il Geier si trova nel cuore delle Alpi Tux ed è parte del poligono di tiro di Lizum-Walchen - il secondo più grande poligono di tiro dell'Austria dopo Allentsteig. I soldati trovano qui le condizioni ideali per prepararsi alle operazioni in montagna. Proprio per questo, prima del tour, è necessario informarsi presso il comune di Wattenberg sugli orari di tiro. Infatti, quando volano i proiettili, l'area è chiusa agli sciatori civili.

Potete parcheggiare il vostro veicolo nel parcheggio presso il campo Walchen. Quindi passate la sbarra e camminate lungo la strada militare. Dopo un po', incontrerete un ponte che vi porterà oltre il fiume Lizum. Sul lato sinistro del fiume, continuate il cammino attraverso il bosco e arriverete al castello d'acqua. Proseguite lungo la strada forestale, che infine diventa ripida attraverso il bosco.

Presto raggiungerete nuovamente la strada militare. Se ne seguite il percorso, a un certo punto vi troverete davanti il campo militare di Lizum. Da lì si prosegue fino al rifugio Lizumer. Qui vi aspettano un campo per pernottare, piatti caserecci regionali e specialità di selvaggina, ma anche piatti vegetariani e su prenotazione anche cucina vegana - aperto da dicembre ad aprile.

Dopo il rifugio, il percorso prosegue inizialmente in piano lungo il fondo della valle, prima di iniziare a salire leggermente. Poco prima della fine della valle, tenetevi sulla destra e affrontate i pendii più ripidi. Dopo alcune tornanti, arriverete su un altopiano sommitale che offre una vista mozzafiato sul paesaggio delle Alpi Tux. E prima di cercare la croce di vetta – che qui ha una forma un po' diversa, poiché qui veglia – nomen est omen – un avvoltoio di latta sulla cima della montagna.

La discesa avviene in direzione opposta sullo stesso percorso. Passerete dal rifugio Lizumer, dal campo militare, dal castello d'acqua e seguirete il fiume Lizum, fino a quando non saluterete di nuovo nel campo Walchen.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Ellmauer Tor da sud in inverno
Foto: Wikipedia-User: uploader - CC BY-SA 3.0 de
Sci alpinismo: Ellmauer Tor
Lüsener Fernerkogel, lato nord / lato di salita
Foto: Wikipedia-User: Bbb-Commons - CC BY-SA 3.0
Scialpinismo: Lüsener Fernerkogel
Avvoltoi nelle Alpi Tux da nord-ovest
Foto: Svíčková - CC BY-SA 3.0
Sci alpinismo: Avvoltoio
Sulzkogel invernale
Foto: Svickova - CC BY-SA 3.0
Tour con gli sci: Sulzkogel
Großvenediger da nord-ovest
Foto: Veit Mueller - CC BY-SA 2.5
Sci alpinismo: Tour Nord del Grossvenediger
Vista sud-ovest di Pleisenspitze in inverno
Foto: Svíčková - CC BY-SA 3.0
Sci alpinismo: Cima Pleisen
Kaisergebirge visto da sud
Foto: stefanski - CC BY-SA 3.0
Sci alpinismo: Wiesberg / Kopfkraxn
Fineilspitze
Foto: Stefan Schmidhuber - CC BY-SA 3.0
Sci alpinismo: Punta di Finale
Wildspitze invernale
(c) internetfalke.com
Sci alpinismo: Wildspitze

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere