Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Hofburg Innsbruck

Un sovrano nel XV secolo dimostrava raramente vicinanza al popolo attraverso la sua residenza. La Hofburg costruita dagli Asburgo era già considerata sotto l'imperatore Massimiliano I uno degli edifici profani più belli del tardo gotico.

Hofburg a Innsbruck
Hofburg a Innsbruck - Foto: Wikipedia-User: Hafelekar - CC BY-SA 3.0
Panorama aereo di Innsbruck
Panorama aereo di Innsbruck - (c) Innsbruck Tourismus

Dall'ex castello medievale (costruito sotto Sigmund il Ricco di Monete, che probabilmente non portava il suo nome a caso) era cresciuto un imponente palazzo residenziale.

Nel XVI secolo l'Hofburg si trasformò in un palazzo rinascimentale, fino a quando l'Imperatrice Maria Teresa la fece ristrutturare in stile rococò viennese a metà del XVIII secolo. Dopo vari ritocchi, l'Hofburg Imperiale ha conservato questo stile fino ad oggi.

In realtà, si dice che la regina sia stata qui solo due volte - una volta per il matrimonio di suo figlio Leopoldo II, le cui celebrazioni durarono già 14 giorni, quando la morte improvvisa del marito di Maria Teresa, Franz Stephan von Lothringen, pose fine bruscamente e tristemente al divertimento. La sua camera da letto fu trasformata su ordine dell'Imperatrice in una cappella. La famosa porta trionfale alla fine della Maria-Theresien-Straße commemora sia il matrimonio che la morte di Franz Stephan von Lothringen - il lato sud celebra la coppia sposata, mentre il lato nord ricorda con motivi funebri la fine dell'imperatore.

In seguito, si dice che l'Hofburg sia stata adattata per le comodità dell'

Un'elegante miscela di ambienti

Potresti facilmente perderti nei circa 400 stanze, che coprono una superficie totale di circa 5.000 metri quadrati. Fortunatamente, tutto è ben segnalato qui, quindi non avrai problemi a trovare le diverse sale sontuose. La magnifica sala da ballo, dove un tempo veniva allestito il banchetto nuziale e dove in seguito l'imperatore veniva esposto, è chiamata "Sala dei Giganti", ma il nome non si riferisce alle dimensioni, ma ai dipinti murali dell'epoca, che raffiguravano scene con giganti. Oggi qui si possono ammirare ritratti di Maria Teresa, Franz Stephan von Lothringen e dei loro numerosi (16) figli. La successiva sala dei guardiani, un antecedente alla Sala dei Giganti, è decorata con monumentali quadri di battaglia dell'epoca delle guerre turche.

Da non perdere sono naturalmente anche gli appartamenti imperiali, che con il salone, lo spogliatoio, lo studio, la toilette e la camera da letto offrono un vivido sguardo sulla vita dei precedenti sovrani d'Austria.

La già menzionata cappella fu costruita in stile rococò dell'epoca e ancora oggi almeno una volta all'anno serve al ricordo dell'imperatore di allora, con una messa commemorativa dedicata a lui. Poiché il combattente per la libertà tirolese Andreas Hofer aveva una volta alloggiato nell'Hofburg di Innsbruck, un'altra sontuosa sala porta il suo nome ed è accessibile anche ai visitatori. Anche la cantina gotica emana con le sue volte a crociera una atmosfera tutta sua, palpabile tra misticismo e storia.

Non da ultimo, l'appartamento dell'Imperatrice Elisabetta esercita un grande fascino sui visitatori del castello - dopotutto, la signora è nota per i suoi occasionali scatti di eccentricità. La sua volontà si riflette nei tessuti e nelle tappezzerie elaborate, così come nei toni delicati dei colori.

L'anticamera verde altrettanto rappresentativa

Cosa sarebbe un castello senza un giardino del castello? Proprio per questo, adiacente all'edificio, si trova un gioiello paesaggistico che copre ben 10 ettari. Questa area ricreativa nel cuore della città incanta non solo con il suo vecchio alberato, lo stagno, il chiosco musicale e il campo di scacchi all'aperto, ma anche con la serra e la sua incredibilmente variegata collezione di piante, composta da circa 1.700 diverse specie.

L'Hofburg Imperiale, che insieme all'Hofburg di Vienna e al castello di Schönbrunn costituisce la top three dei più importanti edifici culturali dell'Austria, può essere visitata tutto l'anno, tutti i giorni - ad eccezione di pochi giorni di chiusura. Un consiglio per le famiglie: la domenica è dedicata a loro, in quanto le famiglie con almeno 1 figlio, genitori o nonni hanno l'ingresso gratuito.

Alloggi consigliati

Icon Hotel benessere Icon Hotel golf Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti

Hotel Seespitz-Zeit

Seefeld in Tirol ★★★★

L‘hotel Hotel Seespitz-Zeit è circondato dalle imponenti Alpi tirolesi e boschi ombrosi sul soleggiato altopiano di Seefeld.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel benessere Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per motociclisti

Appart- und Wellness Hotel Charlotte

Seefeld in Tirol ★★★

Piccolo ma grazioso hotel a conduzione familiare, rinnovato di recente, in una posizione privilegiata con una grande spa.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per motociclisti

Aktiv Hotel Zur Rose

Steinach am Brenner ★★★★

Circondati dal paesaggio alpino mozzafiato della valle Wipptal, potrete trascorrere una bellissima vacanza nell‘atmosfera familiare e accogliente del nostro hotel.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Burg Wiesberg
Von Tony Castle - Eigenes Werk, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org
Schloss Wiesberg
Kronburg
Foto: Josef Saurwein - CC BY-SA 3.0
Kronburg
Castello di Schrofenstein
Foto: Franz Geiger - CC BY-SA 3.0 AT
Rovine del Castello di Schrofenstein
Burg Naudersberg
Photo: Luca Lorenzi - GFDL
Schloss Naudersberg
Castello di Matzen
Foto: Anachronista (Wikimedia) - CC BY-SA 3.0
Schloss Matzen
Castello di Mariastein
Foto: Wolfgang Sauber - GFDL
Schloss Mariastein
Castello di Landeck
© Tirol West - Gapp Rupert
Schloss Landeck
Castello di Ambras
Foto: Wikipedia-User: Manu25 - CC BY-SA 2.5
Schloss Ambras
Hofburg a Innsbruck
Foto: Wikipedia-User: Hafelekar - CC BY-SA 3.0
Hofburg Innsbruck
Castello di Heinfels
Foto: Wikipedia-User: Nawerwohl02 - GFDL
Burg Heinfels
Castello di Berneck a Kauns in Tirolo
Christoph Praxmarer - CC BY-SA 2.5
Burg Berneck
Castello di Anras
Photo: Daniela Agu - CC BY-SA 3.0
Schloss Anras
Rovine del castello di Thaur
Photo: Hermann Hammer - Public Domain
Schloss Thaur
Il ponte sull'Inn di (Vecchia) Finstermünz
Photo: Hanno Sandvik - CC BY-SA 3.0
Altfinstermünz
Castello autunnale di Tratzberg
Christoph Praxmarer - CC BY-SA 2.5
Schloss Tratzberg
Castello di Bruck
Photo: Wikipedia-User: Mefusbren69 - Public Domain
Schloss Bruck Lienz
Schloss Biedenegg

Su un pendio moderatamente in pendenza a Fließ in Tirolo troneggia - quasi indifeso - il Castello di Biedenegg, dove oggi è anche possibile pernottare.

di più Più informazioni…

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere