Ricerca Navigation Map
Search
Navigation Map IT
DE   IT   EN   Chiudere

Tour del Giogo di Ghiaccio

Cascina Eishof nel Pfossental
Cascina Eishof nel Pfossental - Johannes Helfer - GFDL
Vernagter Stausee im Schnalstal
Vernagter Stausee im Schnalstal
Pfelders
Pfelders
San Leonardo in Passiria
San Leonardo in Passiria
Merano con l'Ifinger
Merano con l‘Ifinger

Naturno - Senales - Val Senales - Certosa - Plan - Plan - San Leonardo - San Martino - Merano - Lagundo - Plars - Tel - Plaus - Naturno
Lunghezza: 85 km; Tempo: 8 ore
Sforzo fisico: Estremamente difficile

Antiche fattorie che non nascondono i segni dei molti anni di vita nel legno abbronzato dal sole, dipingono l'immagine di un'idilliaca campagna. Questo giro in bicicletta è rivolto a professionisti con molta resistenza. Dopotutto, il dislivello supera i 2.500 metri e molti sentieri richiedono una forte pedalata. L'escursione si svolge nel Parco Naturale Gruppo di Tessa e merita pienamente l'appellativo "impegnativo".

Strade asfaltate, strade forestali e sentieri naturali garantiscono una varietà di terreni, e chi ha conquistato l'Eisjöchl può considerarsi un vero esperto.

La partenza è a Naturno, dove si prosegue verso nord lungo la strada romana delle Alpi Via Claudia Augusta. Al primo ponte si scende sulla statale, da dove si prosegue fino all'incrocio per il Val Senales. Si prende questa direzione. Si segue poi la segnaletica per Certosa e Val di Fosse. Infine si arriva al villaggio di Vorderkaser e al Vorderkaserhof.
Si prosegue lungo la strada forestale in discesa fino all'Eishof, dove si può fare una sosta per affrontare le prossime salite. Questo è assolutamente necessario, perché poi si sale attraverso molti tornanti fino all'Eisjöchl e ancora più in alto fino al rifugio Stettiner. Questa salita può richiedere diverse ore.

Su e giù di nuovo

Segue una lunga discesa su sentiero con la meta della malga Lazinser nel Passiria. Tuttavia, si consiglia di scendere dalla bicicletta in alcuni punti.
I prossimi punti dopo la malga Lazinser sono Plan e Plan. Con slancio prendiamo la prossima svolta per Breitleben e arriviamo a San Leonardo in Passiria lungo una strada asfaltata. Lungo il fiume Passiria si estende una bella pista ciclabile fino a Merano. E il nostro viaggio non è ancora finito - proseguiamo lungo la statale fino ad Algundo, passando per Plars a Tel e ritornando a Naturno lungo la principalmente asfaltata pista ciclabile della Val Venosta.

Chi non riesce a fare l'ultimo tratto da Merano a Naturno, può anche barare un po' e salire sul treno della Val Venosta.

Energia idroelettrica e la magia delle montagne

All'inizio del tour ti aspetta la centrale idroelettrica di Val Senales, costruita all'inizio del XX secolo e di grande importanza durante il suo periodo attivo. Più tardi è stata sostituita dalla centrale di Naturno e ora giace abbandonata ma protetta come monumento industriale.

A Juval, sopra Naturno, troneggia il Museo Messner come un nido d'aquila su uno sperone roccioso. Dal 1980, il castello tardo-medievale è di proprietà privata dell'alpinista estremo Reinhold Messner e oggi è dedicato al "Mito della montagna". Oltre a una galleria con immagini delle montagne sacre di tutto il mondo, una collezione di maschere con reperti provenienti da cinque continenti e una sala tantra, la mostra tibetana, anch'essa visitabile, testimonia il rispetto di Messner per le culture straniere che lo hanno sempre affascinato.

In cammino nel più grande parco naturale dell'Alto Adige

Sui sentieri del Parco Naturale Gruppo di Tessa, il più grande parco naturale dell'Alto Adige, vi aspetta una varietà di foreste mediterranee, pendii simili a steppe, prati alpini e formazioni rocciose alpine scarse. Circa 20 laghi formano insieme la più grande area di laghi alpini dell'Alto Adige e insediamenti preistorici raccontano storie mistiche sui primi abitanti di questa zona. In un'altra parte del parco, la cascata di Parcines si tuffa impressionante per 97 metri. Al contrario, l' "Roteck", il "Texelspitze", l' "Hohe Weiße" e il "Trübwand" si ergono in alto, tutti imponenti montagne che superano i 3.000 metri.

Infine, i mulini a ghiaccio di Plan sottolineano il forte legame con tempi passati. 15 misteriosi buchi con un diametro che va da pochi centimetri fino a 7 metri si trovano nel terreno. Responsabile di ciò è una meravigliosa meraviglia naturale: circa 22.000 anni fa, durante l'era glaciale di Würm, i mulinelli glaciale formati dall'acqua dei ghiacciai e dalle pietre levigate hanno scavato i buchi visibili oggi nel terreno roccioso.

Lo spirito del passato è ovunque e rende il tour dell'Eisjöchl un appuntamento sportivo mistico con un carattere culturale.

Vi piace il contenuto di questa pagina?
Dateci il vostro feedback!

Alloggi consigliati

Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Anigglhof

Malles ★★★

Benvenuti nel paradiso naturale dell‘Alta Venosta, benvenuti all‘Anigglhof! Qui, a 1.750 metri nella tranquilla Val Slingia, la famiglia Patscheider vi accoglie e vi vizia con genuina ospitalità già da tre generazioni.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per famiglie Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per sciatori

Hotel Kastellatz

Malles ★★★s

Puro relax, paesaggi montani mozzafiato, aria fresca e natura incontaminata: all‘Hotel Kastellatz troverete il giusto mix tra sport, relax e divertimento per tutta la famiglia. Situati ai piedi dell‘area sciistica Sci e montagna Watles, il nostro hotel sarà il vostro punto di partenza per esplorare la Val Venosta.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel gourmet

Genusshotel Goldene Rose

Silandro ★★★s

L‘Hotel Gourmet Goldene Rose, inserito nel cuore di Silandro, è la meta perfetta per gli amanti del gusto, del relax e dell‘avventura. Immersi tra le vette della Val Venosta, avrete una marea di attività da poter praticare, tra escursioni, tour in bici e mountainbike. Le avventure saranno all‘ordine del giorno.

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Icon Hotel per escursionisti Icon Hotel per ciclisti Icon Hotel per motociclisti

Hotel Vinschgerhof

Vezzano ★★★s

Un cordiale benvenuto all‘Hotel Vinschgerhof!

Richiesta   Dettagli

Homepage   Icona a forma di cuore notare
Hotel del
mese
Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18

★★★★Natz/Schabs

Nuova pubblicità - 03.06.2024 - 07:21:18
  • Scoprire i mondi acquatici
  • Raccogliere ore di sole
  • Vivere momenti di piacere
  • Fit & Attivo

Top Hotel

I migliori
consigli
Per saperne di più
Vista su Roen da Karnol
Photo: Wikipedia-User: Plentn - Public Domain
Tour in mountain bike al Monte Roen (Cresta della Mendola)
Karte Mountainbiketour von Villanders auf das Rittner Horn
(c) Suedtirol-Tirol
Sul Corno di Renon
Gola di Uina
Foto: Daniel Schwen - CC BY-SA 4.0
Giro in mountain bike della gola di Uina
Talkessel von Pfunders
Photo: Wikipedia-User: Hegedex - Public Domain
Il Passo ‘‘Pfunderer‘‘
Brixen Stadtansicht
Franz Ley - GFDL
Giro intorno a Bressanone
Klammljoch, Grenze Österreich-Italien
Photo: Wikipedia-User: Acp - GFDL
Il Passo ‘‘Klammljoch‘‘
Stoanerne Mandln auf dem Tschögglberg
Photo: Wikipedia-User: Noclador - GFDL
Il monte ‘‘Tschoegglberg‘‘
Plätzwiese (links im Hintergrund die Cadinspitzen)
Photo: Wikipedia-User: STirol - GFDL
Verso Prato Piazza
Naturpark Fanes, Südtirol
Holger Mohaupt - CC BY-SA 3.0
La Val - Fanes
Cascina Eishof nel Pfossental
Johannes Helfer - GFDL
Tour del Giogo di Ghiaccio

Offerte vacanze


Chiudere
Chiudere